Serie A1, 14^ giornata: preview Limonta Sport Costa Masnaga - Pallacanestro Vigarano

10-01-2020 14:59 -

Dopo aver terminato il 2019 con una sconfitta pesante contro Battipaglia tra le mura amiche e dopo aver provato, invano, ma con orgoglio, il colpaccio sul difficilissimo campo di Venezia, la Limonta Sport Costa Masnaga ritrova i suoi tifosi e sfida Pallacanestro Vigarano. Si tratta di un match molto importante in chiave salvezza: le pantere vogliono vincere e provare anche a ribaltare il -6 patito nell'Openday a Chianciano Terme, "vendicando" una partita gestita per oltre 30', per poi essere sorpassata e beffata solo nei minuti finali. Le ferraresi, in questa stagione, sono state capaci di espugnare un campo impossibile come quello di Ragusa, dimostrando come siano in grado di far risultato dappertutto se sono in serata. Da tenere d'occhio Attura e Bocchetti, miglior realizzatrice italiana della A1, con l'americana Kinard che vuole rifarsi dopo un avvio di stagione con la maglia di Torino al di sotto delle sue potenzialità, mentre sotto canestro c'è lo spauracchio Kunaiyi-Akpanah, che domina dall'alto dei suoi 16 rimbalzi di media a partita e che già all'andata aveva dato parecchi grattacapi alle nostre pantere nel pitturato. Anche le rotazioni di coach Castaldi sono temibili, con Miccoli, Nativi e Gilli in grado di far male in ogni momento.

Il punto di coach Seletti

Ecco le parole di coach Paolo Seletti alla vigilia del match contro Vigarano: "Non è esattamente quello che si potrebbe definire scontro-salvezza, visto che il loro percorso le ha portate a fare un salto di qualità per stare a ridosso della zona playoff. Chiaramente, però, Vigarano fa parte di quella fascia di squadre con cui possiamo giocarcela. I due punti in palio sono molto importanti, ma in realtà, tutte le partite del girone di ritorno saranno fondamentali per noi, perché dietro di noi hanno ricominciato a vincere e c'è bisogno di mettere fieno in cascina. Dall'Opening Day a oggi sono cambiate tantissime cose: ci siamo conosciute, abbiamo creato una struttura e un sistema in cui le giocatrici stanno provando a calarsi, con tempistiche differenti, senza avere gerarchie predefinite. Abbiamo un roster profondo, con tante ragazze che possono dare un contributo nelle varie partite. All'andata è stata una bella partita agonisticamente, dove ce la siamo giocata alla pari: eravamo molto indietro, sia noi che loro, ma non c'è bisogno di "vendicare" nulla: dobbiamo giocare per noi e non contro gli altri. La partita di Venezia ha fatto emergere diversi segnali positivi e la nostra richiesta è quella di provare a confermare quel tipo di comportamenti che ci hanno portato a giocarci quel match contro la Reyer praticamente fino in fondo".

Vigarano ai raggi x

Nella stagione 2018/19, Vigarano ha disputato il campionato di Serie A1, chiudendo la regular season all'ottavo posto con 14 punti, frutto di 7 vittorie e 13 sconfitte. Ai playoff ha superato Empoli al primo turno nel doppio confronto grazie alla differenza canestri, mentre in semifinale ha cozzato contro il muro di Schio. In questa stagione, le ferraresi sono al settimo posto in classifica a 12 punti, in coabitazione con Empoli e Broni, riuscendo a centrare la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Le sei vittorie sono arrivate all'esordio, proprio contro Costa, 77-83, contro Battipaglia alla quarta, 77-66, contro Palermo alla sesta, 88-75, a Ragusa alla settima, 73-77, contro Broni alla decima, 83-75, in casa contro Lucca alla dodicesima, 79-74, perdendo l'ultimo match a Torino 86-76. Vigarano segna in media 72.3 punti, tirando con il 42% da 2, il 27% da 3 e il 73% ai liberi, con 36.8 rimbalzi e 13.5 assist. La migliore realizzatrice è Bocchetti (16 punti di media), seguita da Kinard (13.3 pt), Attura (12.3 pt) e Miccoli (9.7 pt). A rimbalzo spicca Kunaiyi-Akpanah (16 di media), seguita da Miccoli (4.4), mentre negli assist domina Attura (3.8 di media).

Roster Pallacanestro Vigarano

#2 Alice Campanini - (Play - 2002)
#6 Elena Ceno - (Guardia - 2002)
#7 Emilia Galliera Ricci - (Play - 2005)
#9 Giulia Natali - (Guardia - 2002)
#10 Moesha Kinard - (Guardia/Ala - 1996)
#11 Alice Gregori - (Guardia/Ala - 2000)
#12 Noemi Celani - (Ala - 2003)
#13 Silvia Nativi - (Play/Guardia - 2002)
#14 Sara Bocchetti - (Guardia - 1993)
#15 Maria Miccoli - (Ala - 1995)
#16 Victoria Farina - (Guardia - 2003)
#17 Caterina Gilli - (Ala - 2002)
#22 Pallas Kunaiyi-Akpanah - (Centro - 1997)
#27 Dafne Gianesini - (Ala - 2001)
#30 Beatrice Attura - (Play - 1994)

Allenatore: Marco Castaldi
Ass. All: Francesco Brancaleoni


Fonte: Ufficio Stampa