18 Settembre 2020

U15F elite Finali Nazionali: un gruppo storico e indimenticabile!

08-06-2015 18:23 - Campionati Giovanili Femminili
la sfida
Travolti da emozioni contrastanti, la delusione per la sconfitta in finale e l´orgoglio per il successo nella manifestazione, ci avviciniamo alla premiazione. Resterà impresso nella nostra memoria l´applauso col quale hanno bloccato la cerimonia sia lo staff che le ragazze di Muggia, un riconoscimento che vale più di tutte le parole di stima ricevute, un gesto per il quale ringrazio ancora, emozionato.

Penso proprio, anche dopo un settimana ormai, che abbiamo vissuto giorni irripetibili, intensi, felici. Giorni in cui siamo riusciti, anche con un pizzico di fortuna, a portare a fusione tutto il lavoro tecnico e psicologico di questi ultimi 2 anni. Si perché il risultato di questa under15 è figlio naturale della u15 della scorsa stagione, dove le 2000 hanno acquisito competenze ed esperienze che hanno potuto passare alle 2001 e 2002. Un lavoro specifico di 2 anni ma un progetto tecnico allargato a tutta la Società iniziato ormai da un decennio ma strutturatosi su principi teorici più chiari ed espliciti da 4 anni e da allora in continua e plurale evoluzione. E gli apprezzamenti che abbiamo ottenuto sono basati su questo lavoro. Ci tengo quindi a condividerli, come ho già fatto, con tutto il gruppo "Basket Costa Coaches" e Cello in particolare ma anche con tutti i generosi dirigenti, Augusto e Matti in testa, senza i quali nulla sarebbe possibile.

Questi i protagonisti di questo storico e indimenticabile 2° posto:

I genitori: un gruppo solido, responsabile, entusiasta, collaborativo. Un gruppo che da quasi più speranze di futuro alla Società che non le stesse atlete ;) per fortuna che ste bimbe non sono orfane!!

La compagna più fedele, - tranquilla moglie, giàssai di essere l´unica donna della mia vita, in una vita piena di donne ;) - di questo percorso è sicuramente stata Sara: umanamente silenziosa e presente, un raccordo costante con le bimbe; tecnicamente preparata e sicura nel consigliare la strada da seguire; pronta a completarmi senza mai sovrapporsi. Una fortuna l´averla incontrata. Una persona vera, ormai un´amica.

Il compagno di merende invece è Artù, impeccabile col suo sorriso e la sua disponibilità a fare qualsiasi cosa sia necessaria; perfetto nel rapporto con le bimbe, un sostegno senza mai imporsi; mai nemmeno una velata polemica o contrasto e, ogni tanto, di nascosto, butta là una perla cestistica che però bisogna essere pronti ad ascoltare. Festeggiare 30 anni di amicizia così, con queste emozioni... è impagabile ;)

La new entry è Ska, la musa di eleganza per lo staff (mi ha persino convinto ad usare un colore di calze che s´intonasse a quello delle scarpe...), un riferimento pratico, essenziale ed una guida psicologica e tecnica per le bimbe. Un sentire da giocatrice di livello che ci ha aiutato spesso a direzionarci. Un valore aggiunto per un gruppo che si è completato in lei e con lei. Siamo andati ben oltre le promesse di quand´eri bimba... ;)

Il fondamento teorico, la competenza curricolare, l´appoggio psicologico, l´energia e l´entusiasmo, la capacità di rispettare ed adattarsi ai ritmi, arrivano invece da Gabbro, arrivato in corsa perché ci credeva e s´è preso il rischio di ripartire 10 ore dopo. La gioia di condividere con lui il premio Miglior Coach (SerieA3 per lui a settembre) nella stessa stagione sportiva. Forse il segnale di un gran lavoro che sta pagando. Son soddisfazioni ;)

Tutte le bimbe dell´U14 (Fofi, Giugi, Isa, Maiki, Korte, Gaga, Junior) e quelle che per 1-2 volte la settimana lavoravano con noi (troppe per elencarle tutte) hanno posto le basi, con l´armonia e il piacere per il gioco, del successo di questi 10gg. Grazie a tutte!

Nr.4 Molteni "budi" Camilla: una stagione alla finestra sul piano del gioco, ma una stagione di consolidamento nelle capacità tecniche ma soprattutto nelle motivazioni e ambizioni. Straordinaria nell´accettare il ruolo impostogli con generosità. Grazie

Nr.5 Francesca "n´cina" Faverio: il capitano silenzioso, in campo e fuori. Il capitano sempre al servizio del gruppo, anche quando il pianto gli rompe la voce. Massima generosità e capacità nelle letture difensive, ancora incerta e dubbiosa in attacco. Ma con Moncalieri, in semifinale, quando la gara poteva riaprirsi, il canestro in 2° tempo al 24" è il suo. Indispensabile.

Nr.6 Allevi "camicam" Camilla: tutta la stagione a rincorrere un equilibrio tra la crescita delle leve e la coordinazione/forza indispensabili per essere al top, dove lei fortissimamente vuole stare. La pazienza e la fiducia a volte sono finite sotto i tacchi, ma "insieme" le abbiamo ricostruite. Il quarto di finale con Geas è la dimostrazione delle sue possibilità. Mai mollare e darci dentro con la carne rossa!!

Nr.7 Gaia "spilu" Celli: l´unica cosa che gli manca è l´armonia ed un pizzico di rapidità, ma efficaci come lei ce ne sono veramente poche. Braccia lunghissime le agevolano rimbalzoni e difesa e dove non basta il fisico c´arriva con l´intelligenza e la concentrazione. Fantastica la tripla dall´angolo a chiudere la semifinale. Ancora ondivaga nella personalità offensiva è un vero diamante grezzo, ma aperto alla conoscenza come una spugna.

Nr.8 Giorgia "giorgì" Balossi: meriterebbe di girare per il mondo all´interno di una cassa con scritto "FRAGILE" per fare in modo che nessuno osi disturbare la crescita di questo talento. Purtroppo dovrà continuare ad affrontare persone che, esaltandone le qualità, rischieranno in realtà di distruggere lei e gli equilibri delle squadre in cui giocherà. Fatalmente inevitabile. Dovrà diventare adulta molto presto per combattere contro il mondo, per mantenere quella stabilità psicologica che le possa permettere di arrivare dove può. A Giorgì non manca nulla, continueremo a farle conoscere più strumenti possibile da poter gestire, lavorando affinché nessuno possa mai ingabbiarla.

Nr.9 Marta "tuf" Fumagalli: altro talento offensivo importante che solo negli ultimi mesi s´è decisa a piegare le gambe in difesa. Anche lei sta combattendo con la crescita selvaggia che le incrina gli equilibri e nel suo caso, in particolare, la schiena. In queste finali decisiva la tripla vs Stella Azzurra negli ottavi che ha ridato fiducia al gruppo, quella fiducia che poi ci ha portato fino alla finale. Tanto duro lavoro da fare, ma altrettanto futuro davanti!

Nr.11 Lina "Laina" Bartesaghi: non riesce per tutta la stagione ad agganciare un ruolo che potrebbe avere nelle corde date le qualità che possiede. Troppe distrazioni non la tengono sul campo con quella rabbia e determinazione che riesce ad esprimere solo sporadicamente. In queste finali speriamo sia arrivata la svolta. Aiuta il gruppo a stare sul pezzo con generosità e passione. Dacci dentro!!

Nr.12 Greta "Etaboit" Seveso: uno scrigno di energia e generosità, grande capacità di anticipazione, intensità difensiva allo stato puro e finché le forze e la fiducia l´hanno sostenuta anche una risorsa per l´attacco. Fa sempre tanto bello vedere questo scricciolo contrastare e spesso uscire vincitore contro tanta fisicità. Il futuro la aspetta ad un utilizzo più naturale della mano debole se vuol continuare a competere ad alto livello. Un tesoro.

Nr.13 Giada "già" Buscema: tra le più migliorate dall´inizio della stagione. Mani e piedi di rara rapidità sul breve, deve lavorare su forza e resistenza per darsi maggiori opportunità difensive e offensive. Ormai un ricordo la "pigrizia" che la assaliva, deve crescere anche in personalità offensiva senza limitarsi a giocare negli spazi. Fondamentale il suo apporto in minuti/qualità nelle prime 5 gare, nelle quali ha sempre risposto presente!

Nr.14 Ginevra "gingi" Cappello: per tutta la stagione ha saputo darci un rendimento importante in pochi minuti, sfidando con coraggio i tantissimi problemi fisici che l´hanno perseguitata. Sempre propositiva nei rapporti col gruppo è anche riuscita ad ubriacarci meno del solito di parole, nelle tante ore passate insieme :)

Nr.15 Tracy "attrecy" Nwohuocha: dopo una stagione in cui ho seriamente pensato di averla persa, forse a causa delle troppe e diverse sollecitazioni ricevute, negli ultimi 2 mesi ha ritrovato la strada, e, a Roseto, l´ha percorsa con la fisicità che solo lei possiede ed un´intelligenza cestistica che nessuno le riconosceva. Un passo determinante per la sua carriera. Ora che la consapevolezza l´ha raggiunta, dobbiamo lavorare sull´ampliamento degli strumenti tecnici, su un utilizzo più coordinato dei suoi mezzi atletici ed una attenzione maggiore agli spazi da utilizzare. Un nuovo inizio!

Nr.16 Chiara "marse" Discacciati: vedere il suo istinto demoniaco da campetto di Harlem, così era ad inizio stagione, scusa eh Marse... ;) uscire filtrato tra la fantasia, l´equilibrio e l´altruismo, in un "ignorante" ed efficace mix e con margini di miglioramento, secondo me, importantissimi, è una delle più grandi soddisfazioni di questa stagione. Personalità e carattere da vincente perché capace anche di battere se stessa per vivere nel gruppo. Ottimo lavoro!

Nr.17: Giulia "jumpi" Monti: una gran persona, con qualità atletiche e tecniche non adatte a questo livello di gioco, ma con qualità umane tali da sovrastarci tutti per bellezza, qualità e purezza. La bimba che ho fatto e mi ha fatto soffrire di più quando ho dovuto relegarla ai margini della gestione tecnica, ma la bimba che ha dato di più in equilibrio e maturità a questo gruppo. se mio figlio avesse cervello... ;)

Nr.18: Emma "" Fontana: l´unica senza soprannome... quella che insieme a Etaboit corregge ogni mio congiuntivo... quella che quando guardo le statistiche è con più minuti in campo quasi sempre... una che difende sempre e c´è sempre la speranza che possa anche attaccare... una con le più alte potenzialità inespresse, fisiche e tecniche... una che quando la sgridi hai paura che si rompa... Emma dipende da te, fai già tanto ma il top e lì, devi prenderlo, puoi prenderlo. devi avere fame!!!

Un´ultima frase, un ultimo pensiero. Questo gruppo, creato coraggiosamente, senza tener conto dell´anno di nascita e con un organizzazione logistica complicatissima (5 allenamenti settimanali a cui ognuna partecipava 3 volte con inserimenti da sopra e sotto in 4 allenamenti su 5... insomma una cosa complessa...) e "lavorato" su concetti di crescita in cui l´agonismo, la vittoria è stato l´ultimo obiettivo da conseguire, ha dato anche un risultato favoloso del quale dobbiamo gioire ma sul quale non dobbiamo fermarci. Il vero successo di questa stagione è il miglioramento tecnico individuale e nella capacità di scelte in campo, di sviluppo di personalità e capacità di stare nel gruppo, nella ricerca di competizione tra i singoli che ha saputo sviluppare motivazioni e non disagi.

Non fiero... di più!!

Dedicato a Ninetto e Giulia


Fonte: bicio

Passione e competenza

Società amiche

Basket Nibionno

Basket Femminile Mariano

Progetto Giovani Cantù

[]

Legabasket Femminile

[]

Con il sostegno di

Cari Genitori...

la nostra storia

news

allenamenti e gare dal 21 al 27 Settembre

18-09-2020 13:06 Fonte: bicio - BASKET COSTA

Tessera socio sostenitore #IoTifoCosta: alcuni chiarimenti importanti

16-09-2020 15:52 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

Serie A1: procede bene la preseason delle pantere, buone prove contro Broni e Crema

13-09-2020 18:32 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

ALLENAMENTI E GARE dal 14 al 20 SETTEMBRE

12-09-2020 10:33 - BASKET COSTA

Basket Costa lancia la tessera socio sostenitore "IoTifoCosta"

11-09-2020 15:52 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

SI APRONO LE ISCRIZIONI - CONVENZIONE LABORATORI CAB

10-09-2020 09:35 Fonte: bicio - BASKET COSTA

Serie A1, amichevole infrasettimanale a Crema per la Limonta Costa Masnaga

09-09-2020 22:12 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

Serie A1, preseason: prima amichevole casalinga per la Limonta Costa Masnaga

05-09-2020 22:35 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

ALLENAMENTI E GARE dal 7 al 13 SETTEMBRE

04-09-2020 09:35 Fonte: bicio - BASKET COSTA

Serie A1, parla coach Seletti: le prime impressioni sulla nuova stagione e gli obiettivi

02-09-2020 09:54 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

Serie A1, ecco tutti gli appuntamenti di pre-season della Limonta Costa Masnaga

01-09-2020 10:41 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

Serie A1, prime amichevoli per la nuova Limonta Costa Masnaga

31-08-2020 12:35 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

Serie A1, diramato il calendario per la stagione 2020/2021

29-08-2020 10:58 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

Serie A1, definiti i numeri di maglia per la stagione 2020-2021

13-08-2020 08:55 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

Serie A1, ecco le date del raduno per la stagione 2020-2021

12-08-2020 17:17 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1

gli sponsor

[]
B&P AutoRicambi
[Le Foglie Ecologia - Brivio]
Le Foglie Ecologia - Brivio
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it