23 Settembre 2020

U14F alle Finali Nazionali: HAPPY DAY (cit. chi lo sa... 😊)

03-07-2017 23:52 - Campionati Giovanili Femminili
MAMMA MIA CHE BOTTO!!!!

È finita come nel migliore dei film: da wild card al Titolo Italiano con un percorso travolgente, impetuoso e strameritato. Un´emozione indescrivibile!!!
E invece, con enorme piacere, ma anche con un gran magone che mi andrà su e giù, ci proverò...

Ore d´attesa, facendo finta di non pensarci, scherzando sulle minime cose per spostare almeno per qualche attimo il pensiero. Il pranzo stranamente quasi silenzioso... persino Pestilenza e Carestia per qualche attimo requiano. La cotoletta come secondo, so che i miei soci mi avrebbero sparato, ma non hanno osato contraddirmi, nemmeno timidamente. "il fritto prima di una finale? sei un pazzo!!" sentivo già il mondo che mi insultava. Ma io sono strambo e le bimbe... erano contente!!

Proviamo a riposarci ma c´è in ballo il matrimonio di Giorgina "l´atletica" Molteni e dobbiamo preparargli una sorpresa, non posso dire cosa...

Arriva l´ora, tutte pronte, tutti pronti. Un saluto all´Hotel Santa Caterina, ottimo Buen Refugio per la nostra truppa (superconsigliato) e si scende a valle, verso il Pentagono e verso l´ultimo atto, comunque sia, della nostra lunghissima stagione. 10 mesi pieni di vita comune, di grande divertimento, di enorme sacrificio. So che abbiamo imparato la cultura sportiva, so che ci siamo divertiti grazie alla fatica, so che abbiamo spinto per imparare a giocare insieme, a vivere insieme. Ma oggi vinceremo? Conta qualcos´altro? Non sono sicuro...

Riscaldamento e al solito nessun discorso in spogliatoio, mi annoiano. Ma ai 3´, prima dell´urlo, del nostro urlo, gli ricordo i principi del nostro gioco, i nostri punti di forza e gli errori che ci tolgono le sicurezze, quelli che non possiamo commettere. E poi gli dico la semplice verità, quello che sento, quello che so.

Inizia la gara ed è una partenza dura, come sempre. Andiamo fortissimo, palle recuperate, ritmo e difesa asfissianti ma zero punti, solito 0/2 ai liberi... e loro tripla. 7-2 al 3´, poi 7-3 tutti dalla lunetta e tutti di Barza. Ma sull´ennesimo contropiede finalmente il "primocanestrodalcampo" (7-5) e i primi segni di scollamento dell´altro fronte. Loro time out, 9-5 al 5´, e li finisce il loro attacco. Per 11´ le teniamo a 0 e Nancy-Vitez-Gloria-Nele piazzano uno 0-16 che vale la doppia cifra di vantaggio, che non molleremo più. 3 liberi loro per ricominciare, Geas respira, ma con affanno.

Gloria è un martello davanti e dietro, Nancy una piovra con le molle, Vitez sembra un gigante soprattutto a rimbalzo, Chiazza è su ogni pallone, le piaghe d´Egitto mordono qualsiasi cosa gli passi di fianco, Barza ci da respiro e sicurezza, Nele ordine e intelligenza, Capamma-Bobbi-Dolce-Mitch soffiano sul gioco simultaneamente alle Pantere in campo, le spingono su ogni passo, Robi-Pata-Ceci-Mergeri dalla tribuna regalano energia indotta nonostante lo spazio che ci separa, la nostra gente ci filtra emozione e carica ad ogni incitamento. Sembriamo un orologio svizzero, ogni ingranaggio perfetto e oliato, basterebbe poco sporco per far saltare tutto, ma non gli permettiamo di entrare, al primo proporsi lo scacciamo con fermezza. Arriviamo fino al 12-29, poi becchiamo la tripla dell´inaffondabile Nava, ma nessuno pensa ad un segno del destino, non è di tabella.

Il 3° quarto è un elastico, scappiamo e ribalziamo, cerchiamo di liberarci ma un filo ci lega. Attacchiamo con calma la difesa allungata delle milanesi senza scomporci ma perdendo un po di ritmo, il NOSTRO ritmo. Fatichiamo a vedere il ferro a difesa schierata, molto chiusa. Dopo la prima tripla non entra più nulla. Ma abbiamo pazienza e siamo un muro in difesa... ci scappa un cambio difensivo e subito Capra ci punisce da 3. Stiamo li, duri, e finiamo il quarto a 26-39 col minimo vantaggio.

L´inizio dell´ultimo quarto è 5 punti in 3": tripla di Mate, recupero su rimessa e canestro da 5m di Lelita. Più 18 e le ginocchia Geas si piegano, definitivamente. Arriviamo al più 22, attacco in mano alle terribili Geme 53-31 a 3´30" dalla fine. È fatta!! I CAMPIONI D´ITALIA SIAMO NOI!!! Quante volte l´abbiamo sentito cantare da altri... in 18 Finali Nazionali ben 16 volte, tranne a Jesolo qualche mese fa, sempre con le terribili 2003 protagoniste.

"Io non lo so se vinceremo... so però che possiamo farlo!! ...e sono SICURO che ognuno di noi farà il massimo per riuscirci."

La gara perfetta nel momento perfetto, a volte succede.

Grazie bimbe per l´abnegazione e la consapevole umiltà date sicuramente dall´educazione ricevuta in famiglia e modellate giorno dopo giorno in palestra, che hanno permesso di liberare il coraggio di osare, di sprigionare gioia nel gioco e divertimento nel prendersi con semplicità il possibile, di usare l´intelligenza per accettare ruoli, responsabilità e scelte all´interno del gruppo, di vivere con serenità le sconfitte traendone forza per migliorarsi subito, dal giorno dopo. Qualità determinanti queste per raggiungere il successo che finalmente, per pochi mesi, possiamo goderci ma nel quale, per una vita, potremo consolarci e che continuamente potrà sostenerci, se avremo il buon senso di non dimenticare mai come l´abbiamo costruito;

Grazie a Sara e Cello che hanno avuto il piacere di allenare con me, in questa e nelle precedenti annate, queste pazzepante, annate fatte di scelte coraggiose e non immediate, di squadre definite "incomplete", di convocazioni fatte per permettere a tutte di migliorarsi per un traguardo più alto, individuale e di squadra;

Grazie a Cosimo e Pier con cui ho vissuto tutta la stagione a stretto contatto e da fratello di sangue gli ultimi 2 mesi, fatti di girovagare per l´Italia a caccia anche di un´emozione più grande che, alla fine, è arrivata;

Grazie a Paoletta e a tutto lo staff tecnico e dirigenziale del Basket Costa, con cui ho condiviso ogni singolo momento di questa stagione, con tutti loro proviamo a crescere e migliorare in ogni attimo della nostra esperienza, ognuno per le proprie competenze;

Grazie alla gente del Basket Costa che anche sabato ha messo in secondo piano la propria vita per essere lì insieme, a sostenere e incitare con una correttezza invidiabile, a vivere la NOSTRA emozione con uno spirito di condivisione che ci rende unici in Italia;

Grazie a tutti gli amici che con le loro "donazioni" ci permettono di regalare queste esperienze di vita a generazioni di giovani uomini e donne. Non smettete mai, sostenete questi sogni;

Grazie alla santadonna che anche sto giro mi ha permesso di vivere con serenità questa avventura, impagabile e unica;

Una dedica al vecchio, che non ha potuto godere di queste emozioni ma ne ha costruito le fondamenta.


AD MAJORA!!!

-------------------------

U14F - finale per il Titolo Italiano delle Finali Nazionali Under 14 Femminili

AS Dil. Geas Basket – MIA Costa Masnaga 38-53 (15-29)
Parziali 9-11, 6-18, 10-9, 13-15 / progressivo 15-29, 25-38

BkCosta: Barza Barzaghi 5 (tutti TL), Polla Pollini, Mitch Maricondi, Bea Poletti K, Mergeri Arnaboldi ND, Nele Fontana 2, Vitez Allievi 6, Glò Ukaegbu 12 (10 nel 2° quarto), Lele Villa 12 (t) (10 nel 4° quarto), Mati Villa 10 (2t) (8 nel 2° tempo), Dolcezza Zappa, Nancy N´Guessan 6 (a cavallo dei primi 2 quarti), Robi Tentori NC, Dong Donghi NC, Bobba Lambrugo, Maffa Maffucci ND.
Coach: bicio/Pier/Mino

Geas: Toffali 8 (t), Ronchi 11, Cristiani 2, Vadalà NE, Brambilla, Panzeri K, Merisio, Uggeri, Geroldi, Calvi 4, Nava 8 (2t), Capra 5 (t).
Coach: Lanzi/Salvestrini

FF Costa 12 loro 15 - TL: Costa 6/10, loro 4/8 - T3: Costa 3, loro 4 - uscita 5F noi nessuno loro Merisio

arbitri: Toffano e Del Rio


Fonte: bicio
Passione e competenza
Società amiche
Basket Nibionno
Basket Femminile Mariano
Progetto Giovani Cantù
[]
Legabasket Femminile
[]
Con il sostegno di
Cari Genitori...
la nostra storia
news
Techfind Serie A1: le migliori partite in chiaro sui canali di MS Group per il secondo anno di fila
21-09-2020 21:37 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie A1, preseason: trasferta difficile, Allianz Geas doma la Limonta Costa Masnaga
19-09-2020 23:22 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
allenamenti e gare dal 21 al 27 Settembre
18-09-2020 13:06 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Tessera socio sostenitore #IoTifoCosta: alcuni chiarimenti importanti
16-09-2020 15:52 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie A1: procede bene la preseason delle pantere, buone prove contro Broni e Crema
13-09-2020 18:32 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
ALLENAMENTI E GARE dal 14 al 20 SETTEMBRE
12-09-2020 10:33 - BASKET COSTA
Basket Costa lancia la tessera socio sostenitore "IoTifoCosta"
11-09-2020 15:52 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
SI APRONO LE ISCRIZIONI - CONVENZIONE LABORATORI CAB
10-09-2020 09:35 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Serie A1, amichevole infrasettimanale a Crema per la Limonta Costa Masnaga
09-09-2020 22:12 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie A1, preseason: prima amichevole casalinga per la Limonta Costa Masnaga
05-09-2020 22:35 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
ALLENAMENTI E GARE dal 7 al 13 SETTEMBRE
04-09-2020 09:35 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Serie A1, parla coach Seletti: le prime impressioni sulla nuova stagione e gli obiettivi
02-09-2020 09:54 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie A1, ecco tutti gli appuntamenti di pre-season della Limonta Costa Masnaga
01-09-2020 10:41 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie A1, prime amichevoli per la nuova Limonta Costa Masnaga
31-08-2020 12:35 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie A1, diramato il calendario per la stagione 2020/2021
29-08-2020 10:58 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
gli sponsor
[]
B&P AutoRicambi
[Le Foglie Ecologia - Brivio]
Le Foglie Ecologia - Brivio
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it