27 Luglio 2021

U13M: Emozioni, Divertimento e Sport (aggiunte foto)

26-04-2011 12:48 - Campionati Giovanili Maschili
siamo arrivati DUE!!
Non c´è che dire: 4 giorni super per i nostri cuccioli, sotto tutti i punti di vista.

Partenza all´alba di venerdi per rimanere comunque intruppati nel traffico della tangenziale di Bologna, più che in quella di Milano. 6 faticosissime ore per fare i 400 km che ci separavano dall´overture culinaria della nostra vacanza sportiva.

Pensavo bene e invece è stato meglio: Agriturismo Sant´Uberto a Spinello di Santa Sofia. Segnatevelo, fidatevi. Oltre a mangiare bene e abbondantissimo ha pure un prezzo che definire ragionevole è poco.

Chi ben mangia, ben ragiona. Se non l´hanno ancora inventato sto proverbio c´ho pensato io ora :)

E infatti arrivando quasi di corsa alla prima gara, divertente lo Streep-Tease nell´atrio della palestra (abitudine che poi abbiamo mantenuto anche nelle successive gare mostrando senza imbarazzo i nostri fisici maturi e potenti...), con i PinoDragons di Firenze (stessa Società con cui hanno iniziato gli U14 a Pontedera, pensa la coincidenza) giochiamo un bella gara che controlliamo in progressione nonostante avversari "veri" e con un bimbo veramente molto bravo.

Con la stanchezza che inizia ad affiorare andiamo a prendere confidenza con le nostre camere nel centro logistico di Sportilia. Tutto ben organizzato, gentilezza totale, camere accoglienti. Il Centro Sportivo andrebbe un po´ risistemato ma per essere in italia direi decisamente accettabile.

La prima cena ci lascia un po´ di stucco, forse perchè ancora con la bocca abituata ai sapori del mezzogiorno. Per fortuna c´è un abbondante buffet di verdura che copre le lacune dei "piatti forti".

Presentazione tutti insieme in palestrra e breefing tecnico con assaggio e degustazione di specialità regionali chiudono una faticosa, ma assolutamente soddisfacente, prima giornata.

Il mattino dopo affrontiamo una selezione bresciana targata Roncadelle. Anche qui un gruppo forte con almeno 2 individualità di spicco. Fatichiamo decisamente di più ma troviamo il sistema per prendere inerzia e vantaggio che controlliamo fino alla fine.

Veloce pasto e altra gara, questa volta molto più semplice con Social Osa Milano ´99 (come 8 su 15 dei nostri d´altra parte).
Come in tutte le partite (finalissima compresa) giochiamo con 13 bimbi in campo e 2 in tribuna. Nessuno è stato fuori più di una gara. Tra i 13 convocati tutti, se non per problemi fisici, sono sempre entrati minimo 2 volte (1 per tempo) per almeno 8-10 minuti totali anche nelle gare più intense. Nessuno è mai stato in campo per più di 25´-26´ minuti.
Questo per far capire comunque lo spirito che ci ha contraddistinto (non sempre quello che abbiamo incontrato) che comunque non è difforme da quello che abbiamo durante tutta la stagione.

Tornati in albergo ci gustiamo AJ Milano-Bennet Cantù su schermo cinematografico. Mordente ci dimostra quanto contino volontà e determinazione e come si superino "le ingiustizie" sportive facendosi trovare pronti e concentrati, e magari pure un pizzico fortunati, quando si è chiamati in causa. Un esempio per tutti i giocatori e giocatrici.

Serata tranquillotta, anche sto giro con wine-tasting (ma abbiamo tastato anche acque-viti...) e assaggini di prodotti locali.

La gara della mattina di Pasqua è la più facile. Tutto tranquillissimo contro i bimbi (comunque più alti e grossi di noi come tutti) della Scuola basket Samoggia.

Bicio scappa per il pranzo dai parenti romagnoli mentre il gruppo si gusta la solita cucina della mensa di Sportilia.

Alle 15 la semifinale con Basket Tigullio di Santa Margherita Ligure.
La gara l´ho già raccontata velocemente l´altro ieri. Nulla da aggiungere se non rinnovare i miei complimenti a nostri bimbi per la capacità di trovare concentrazione e qualità delle scelte in un momento di grossa difficoltà e giocando la 5° partita in neanche 48 ore.
Bravi davvero! Tenendo le orecchie basse ma assorbendo la consapevolezza di avere queste qualità possiamo provare a guardare avanti con fiducia.

Nel pomeriggio festeggiamo con qualche birretta la consapevolezza di aver dato il massimo sapendo che per Pasquetta beccheremo in finale quelli della Virtus Roma, il settore giovanile più importante di una città da tot milioni di abitanti e per di più vivaio di una società professionistica. Forse un po´ troppo per CostaMasnaga ;)

Durante l´allegro pomeriggio ci nasce la voglia di ripetere la "magnata" d´apertura. Concretizziamo immediatamente e 12 affamati, tra parenti e tecnici, si inerpicano verso il Passo Carnaio per sfogare olfatto e gusto senza vergogna.

La finalissima ci aspetta alle 10.15 che diventano le 10.45...
Partiamo con tanta tanta paura addosso, i primi minuti corrono sul filo dell´equilibrio, sotto 4a2 dopo 2´. Purtroppo perdiamo subito Panz col 2° fallo e data l´assenza di Miguel/Pollo partiti per le vacanze coi genitori domenica sera, la cronica "ginocchite" del Biondo e l´obbligo di sostituzioni tra 1° e 2° quarto ci incasiniamo coi quintetti. Rischiamo il tracollo subendo un parziale pesante di 14-0 in realtà causato per la stragrande maggior parte dai rimbalzi offensivi che non riusciamo assolutamente a contrastare mancandoci contemporaneamente kili e centrimeti (e siamo abituati) ma anche malizia. Abbozziamo una reazione infilando 5 punti in fila ma chiudiamo i 1° quarto 25-9.

Ci stabilizziamo nel 2°quarto anche se perdiamo ancora qualche punticino ma stiamo in campo dignitosamente chiudendo, mi pare 45-25.

I primi 5´ del 3° quarto ce li giochiamo alla pari, anzi a tratti guadagnando anche qualche punticino. Ci rilassiamo un attimo, perdiamo intensità e rabbia e in 3´ prendiamo un altro 15-0 che ci porta alla soglia del -40.
Ottima reazione ancora negli ultimi 10´ in cui spesso mettiamo in difficolta i play-maker avversari costringendoli a molte perse e facendo così sentire meno il "peso" dei loro lunghi. Alla fine sembrerebbe quasi che di birra ne avessimo ancora più noi.
Chiudiamo onorevolmente 85-50. Si può sempre fare meglio ma è bene, a volte, accontentarsi! ;)

Doccia e premiazioni chiudono la nostra esperienza romagnola con comune soddifazione. Complimenti all´organizzazione che ha avuto come unica pecca, ed è pochissimo, la giornata finale un po´ troppo lunga.

6 orette di viaggio e... oplà! eccoci a casa ;

I nostri eroi:
´98:
* Biondo (alias Cattaneo Matteo)
* Joe (alias Fusato Joele)
* Mace il fenicottero di Oggiono (alias Brambilla Marcello)
* MarshMallow (alias Saggin Roberto)
* Max il pensionato di Tabiago(alias Massimo Leotta)
* Verza (alias Vergan Luca)
* Panz il lacrima senza fondo (alias panzeri Luca)
´99:
* Bartokko (alias Bartesaghi Marco)
* Berri (alias Beretta Luca)
* Cipo (alias Bonacina Andrea)
* Miguel (alias Tremolada Michele)
* Nik (alias Carnieletto Nicolò)
* Pollo (alias Tremolada Paolo)
* Stone (alias Fumagalli Christian)
* Yuki (alias Paglia Yuri)

Per ultimi, ma in realtà starebbero molto più in su, un grande ringraziamentro a questo gruppo di genitori che c´ha fatto un tifo da stadio (ma corretto e civilissimo), c´ha seguito con affetto che è andato oltre il proprio "scarrafone" ma un affetto per il gruppo, per tutti i bimbi, per il Bk Costa!!

Per ultimissimo un ringraziamento a Marcello che mi ha aiutato, in campo e fuori, a gestire "i nostri eroi". Al suo ingresso ufficiale nella nostra famiglia si è fatto ben volere da tutti i bimbi. Imparerete a conscerlo meglio nei prossimi anni e son convinto ad apprezzarlo ancor di più.

Fonte: bicio
BATTIAMO ANCHE IL COVID INSIEME
Sostieni la raccolta fondi di Basket Costa: dona tramite PayPal in modo semplice e sicuro!
Passione e competenza
Società amiche
Basket Nibionno
Progetto Giovani Cantù
[]
Legabasket Femminile
[]
Con il sostegno di
Cari Genitori...
la nostra storia
news
Basket Costa: il ritorno di Giorgia Balossi e la crescita di Tentori, Caloro e Bernardi
22-07-2021 12:32 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Basket Costa: N’Guessan cerca la sua strada, Laura Toffali, Marika Labanca ed Eleonora Villa ancora biancorosse
19-07-2021 07:14 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
U16F Elite, finale playoff: Basket Costa vince un altro titolo regionale, battendo 71-60 Ororosa Bergamo!
15-07-2021 08:25 Fonte: Ufficio Stampa - Campionati Giovanili Femminili
Jessica Jackson è biancorossa: ha firmato con la Limonta Costa Masnaga
14-07-2021 09:48 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie D, semifinale playoff: sfuma il sogno della Disitaly Nibionno
11-07-2021 17:40 Fonte: Ufficio Stampa - Serie D
Serie B, andata finale playoff: non riesce il colpaccio alla B&P Autoricambi Costa Masnaga, in A2 ci va Capri
09-07-2021 17:43 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Serie D, quarti di finale playoff: la Disitaly Nibionno sprinta nell'ultimo quarto, Milano3 va ko
05-07-2021 13:40 Fonte: Ufficio Stampa - Serie D
Serie B, andata finale playoff: emozioni a non finire, tra Capri e Basket Costa finisce in parità
05-07-2021 13:24 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Contromossa della Limonta Costa Masnaga: in biancorosso arriva Susanna Toffali
29-06-2021 20:13 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie B, finale playoff: Basket Costa spumeggiante, il titolo regionale è nostro!
29-06-2021 16:17 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
U16F Elite, quarti di finale playoff: Costa Rosso e Costa Bianco superano il turno, sarà derby in semifinale!
27-06-2021 11:48 Fonte: Ufficio Stampa - Campionati Giovanili Femminili
U18F Elite, quarti di finale playoff: Le Foglie Costa Masnaga in scioltezza su Carugate
27-06-2021 10:57 Fonte: Ufficio Stampa - Campionati Giovanili Femminili
Serie B, semifinali playoff: Milano Basket Stars al tappeto, le pantere sono in finale!
27-06-2021 10:57 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Nazionale Under19: 5 panterine convocate nonostante il "blocco alle minorenni"
27-06-2021 09:26 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Serie B, semifinali playoff: domani le pantere contro Basket Stars Milano per l'accesso alla finalissima
25-06-2021 18:01 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
gli sponsor
[Le Foglie Ecologia - Brivio]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it