07 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > Serie A1

Serie A1, Liga Vente saluta Basket Costa

21-06-2019 09:21 - Serie A1
Ph: Marco Loi
Liga Vente non giocherà con la maglia di Basket Costa nella prossima stagione. Ringraziamo Liga per l'apporto dato nella grande stagione che è da poco terminata, una delle protagoniste dello storico ritorno in A1, e le auguriamo il meglio nel proseguo del suo percorso professionale.

Salutiamo Liga con una bella intervista che ripercorre un po' tutta la stagione vissuta con Costa.
Liga, è stato un percorso eccezionale: "Non riesco ancora a crederci che abbiamo vinto: è tutto pazzesco, non riesco a esprimere bene le mie emozioni. Negli ultimi minuti ero seduta in panchina e ho realizzato che dovevamo vincere almeno di tre punti: in quel momento ero nervosissima, poi per fortuna è andata bene".
In finale contro Alpo sei sembrata diversa, almeno a livello di approccio rispetto alle semifinali contro Moncalieri: "Non so per quale ragione, ma ho cominciato a sentire i playoff ed ero arrabbiata e dispiaciuta perché non riuscivo a garantire il mio solito apporto alla squadra. Dopo ogni partita ho cercato di analizzare quello che potevo migliorare e in finale sono riuscita a
trovare la chiave per dare il mio solito contributo
".

Ph: Alessandro Vezzoli

La rimonta di gara-2 contro Moncalieri: "Alla fine di gara-1 abbiamo cominciato ad aumentare l'intensità difensiva e loro hanno faticato: lì ci siamo accorte che potevamo batterle recuperando lo svantaggio".
E il pubblico? "È stato bello vedere così tanta gente venire al palazzetto e supportarci: è stato pazzesco e loro sono stati davvero il sesto uomo in campo".
Come giudichi la tua stagione? "Probabilmente è stata la mia miglior stagione: prime in regular season e prime nei playoff, meglio di così non poteva andare. Sono arrivata a Costa dopo una stagione così così, ma è stata proprio l'esperienza tedesca a fungere da stimolo, oltre al grande lavoro fatto individualmente in estate, per ritornare su alti livelli e dimostrare le mie qualità".
Allenamenti individuali che hai sperimentato al mattino anche con Pier in questa stagione: "Ho spesso fatto allenamento con Pier ed è sempre stato disponibile a fare lavoro individuale specifico".

Fuori dal campo, come ti sei trovata con le tue compagne? "È stato interessante, perché c'è stato un bel mix tra giovani e ragazze più mature. Mi sono trovata bene con entrambi i gruppi".

E con l'italiano come è andata? "Ho avuto un insegnante di italiano e ho cercato di approfondire le basi, ma il mio problema è quello di parlarlo. Non ho ancora la confidenza per parlare, anche se ormai capisco quasi tutto".
Fuori dal campo, viaggi tanto vero? "Sì, mi piace girare, curiosare, essere sempre in movimento. Non avevo una macchina, ma sono sempre riuscita ad andare dove desideravo. Sono stata a Venezia: una città incredibile, soprattutto per come è stata costruita".
È da tanto che sei lontano dalla Lettonia: "Sono partita per gli Usa nel 2010 e lì ho vissuto per quattro anni, quindi è da un bel po' che sono fuori dal mio paese. Ormai sono abituata a stare lontana da casa".
Quanto sei cambiata rispetto agli anni americani? "Ho fatto tante esperienze che mi hanno fatto crescere sia dentro che fuori dal campo. La cosa più importante che ho imparato è stata quella di controllare meglio le mie emozioni durante le partite. Non è facile quando hai un carattere competitivo e da combattente".

Ph: Marco Loi

La prima volta che sei arrivata in Italia, che differenze hai trovato rispetto agli Stati Uniti e alla Francia? "In Francia è stata la prima esperienza professionale, ma non è andata molto bene per tante ragioni. Sono passata dall'allenarmi due volte al giorno alle tre a settimane in Francia: non è stato semplice. A Castellamare di Stabia è stato diverso, a cominciare dalla possibilità di vedere il mare ogni giorno dal mio appartamento (ride, ndr)" - poi sei passata a Milano - "È stato strano, perché mi sono ritrovata in un tipo di città completamente diversa. Mi piaceva il fatto di potersi muovere con grandissima facilità, anche se in realtà preferisco delle città meno grandi. Lo scorso anno ad Hannover, la città non era tanto grande, ma molto affollata. Ho fatto un po' fatica anche nei rapporti con le persone: preferisco l'Italia. Il basket in Francia è molto aggressivo e fisico e ci sono tante giocatrici forti, in Germania il problema è che manca un po' di passione verso la pallacanestro, ma stanno lavorando sui settore giovanili per svilupparsi; in Lettonia abbiamo una buona tradizione cestistica, ma ci sono poche squadre in grado, anche economicamente, di fare bene in Europa".
Perché la gente fa ancora così fatica a considerare il basket femminile? "È solo una questione di evoluzione: ci vuole tempo per cambiare culture così radicate. La pallacanestro femminile è più tecnica, certamente non così atletica come quella maschile. Le emozioni che si provano guardando una partita, però, sono sempre le stesse".

Paldies, Thank You, Grazie, Liga!



Fonte: Ufficio Stampa
BATTIAMO ANCHE IL COVID INSIEME
Sostieni la raccolta fondi di Basket Costa: dona tramite PayPal in modo semplice e sicuro!
Passione e competenza
Società amiche
Basket Nibionno
Basket Femminile Mariano
Progetto Giovani Cantù
[]
Legabasket Femminile
[]
Con il sostegno di
Cari Genitori...
la nostra storia
news
programma allenamenti e gare dal 3 al 9 Maggio
30-04-2021 13:56 Fonte: bicio - BASKET COSTA
U18F, 1^ giornata: si torna in campo ufficialmente e basta questo per essere felici!
29-04-2021 07:45 Fonte: Ufficio Stampa - Campionati Giovanili Femminili
Serie B, 10^ giornata: scatto nel primo quarto, la B&P Autoricambi batte anche Canegrate
29-04-2021 07:43 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Serie B, recupero 2^ giornata: scatto decisivo nell'ultimo quarto, Basket Costa batte Vittuone
27-04-2021 14:52 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Serie D, 1^ giornata: grande esordio per la Disitaly Nibionno, netta vittoria sul campo della Caluschese
26-04-2021 21:20 Fonte: Ufficio Stampa - Serie D
Serie D: domani l'esordio in trasferta per Basket Nibionno
24-04-2021 17:27 Fonte: Ufficio Stampa - Serie D
Serie B, 9^ giornata: buona prova della B&P Autoricambi Costa Masnaga, ma Varese allunga nell'ultimo quarto
24-04-2021 17:12 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Serie B, 8^ giornata: colpo esterno della B&P Autoricambi Costa Masnaga, che si impone a Usmate
23-04-2021 17:22 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Programma allenamenti e gare dal 26 Aprile al 9 maggio
23-04-2021 14:41 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Basket Costa piange la scomparsa dell'amico Stefano Polato
22-04-2021 22:02 Fonte: Ufficio Stampa - BASKET COSTA
programma allenamenti e gare dal 19 al 25 aprile
20-04-2021 01:28 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Techfind Serie A1, gara-2 quarti playoff: Howard devastante, Venezia in semifinale, ma tanti applausi per le pantere
19-04-2021 22:08 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Techfind Serie A1, gara-2 quarti playoff: Umana Reyer Venezia - Limonta Costa Masnaga sarà trasmessa in chiaro
19-04-2021 12:28 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Techfind Serie A1, gara-2 quarti playoff: preview Umana Reyer Venezia - Limonta Costa Masnaga
18-04-2021 23:31 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
L'ESTATE di BASKET COSTA
18-04-2021 18:10 Fonte: bicio - BASKET COSTA
gli sponsor
[Le Foglie Ecologia - Brivio]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it