30 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > Serie A2

B1: così dice la stampa

12-10-2009 - Serie A2
Laura Galli davvero in un gran momento di forma
da La Provincia di lecco del 11/10/2009

COSTA MASNAGA Allunga la striscia positiva la nuova B&P Costa Masnaga di coach Maurizio Astori, che sul parquet amico del palazzetto di via Verdi porta a casa il secondo successo stagionale. Prova di carattere ed intelligenza per le biancorosse che, contro una formazione la cui arma migliore era la fisicità, hanno mantenuto i nervi saldi senza farsi trascinare nella bagarre.
Il che è stato un bene, visto che alla fine ha prevalso la maggiore qualità delle masnaghesi. La cronaca: locali subito avanti, ma senza riuscire a scappare. Infatti, il vantaggio nel primo quarto non va mai oltre i 6 punti. Migliore dei primi 10 minuti: il nuovo play Claudia Cavenaghi. Nella seconda frazione è Ilenia Beccalli a guidare Costa per un allungo subito sul +8, ma la fisicità delle ragazze di coach Luca Stanzione - un ex del match, visti i numerosi anni nel settore giovanile masnaghese - preoccupa e non poco la panchina biancorossa, nonostante il rientro negli spogliatoi a +12.
Nel terzo quarto ecco arrivare la svolta: Beccalli, Francesca Pozzi (fresca di convocazione azzurra giovanile) e Laura Galli azzerano le velleità delle milanesi. Il trio apre la frazione con un immediato +16, che si trasforma in +20 sulla sirena. L´ultimo periodo diventa quindi una semplice formalità, con Costa ad amministrare il risultato senza preoccupazioni.
«Nel terzo quarto siamo riusciti a giocare con maggiore istintività - conferma il coach masnaghese Astori -. Siamo stati bravi a non cadere nelle loro provocazioni. Sapevamo che loro erano una squadra che gioca tutto sulla fisicità».
Da sottolineare le prove di Beccalli, Pozzi e Galli, autentiche mattatrici del match. «Pozzi ha fatto un lavoro straordinario con 6 su 8 da due punti ed una gara di grande intensità - continua -. Stesso discorso vale per Galli, sempre letale in contropiede, e Beccalli, puntuale e precisa nei recuperi e nei rimbalzi». Settimana prossima trasferta a Vittuone. Dove vuole arrivare questo Costa? «È un campo davvero ostico, noi comunque andiamo per giocarcela - conclude -. Il nostro obiettivo resta comunque il quinto posto».
Riccardo Berti

da Il Giornale di Lecco del 12/10/2009

Convincente vittoria della B&P Costa nel 2° turno di campionato contro Carugate. Partenza a rilento ma le rosse riescono a costringere le ospiti a soli 2 canestri nei primi 9´ (10-4, 1´11"). Il 2° quarto vede entrambe le squadre partire con ben altro piglio, ma con la B&P sempre avanti. Primo break dell´incontro con i 5 di Longoni, che con la tripla e il 2/2 dalla lunetta confeziona il primo vantaggio in doppia cifra (21-10, 6´40"). Carugate resta in scia, e la tripla di Brembilla sempra ridare alle ospiti l´inerzia (25-17, 3´56") ma 16 secondi dopo Cavenaghi chiede e ottiene il pick and roll con Rota, e da 3 punti riporta al +11. Carugate non riesce ad attaccare con continuità, e le uniche soluzioni sono dalla distanza o dalla lunetta (10/10 nel 1° tempo): Carugate perde un mare di palloni (45 a fine partita!). La sensazione è che il divario sia superiore a quanto dica il tabellone: se in apertura di 2° tempo Costa arriva a +15 (42-27, 8´18"), a metà si è ancora solo al +10, con Robustelli che piedi a terra al 24° secondo infila la tripla (46-34, 5´25"). Nasce qui il parziale che chiude la partita, con Pozzi (11 nella striscia) e Beccalli (3 rimbalzi, 3 recuperi e tanti intangibili) a dare il la al 15-3 che porta al +22 (61-36, 7´55" nel 4°). Nonostante lo 0-8 che porta al +14 (61-47, 5´29"), le rosse conquistano il secondo referto rosa, con ancora tutte le 10 a punti, e ancora una volta con Laura Galli sugli scudi (15 e 8 recuperi). «Le prossime partite saranno più difficili, era quindi fondamentale non fallire le occasioni con Varese e Carugate. Siamo soddisfatti di come abbiamo interpretato i due impegni, ma siamo consci che pur essendo partiti col piede giusto niente ancora è stato fatto», il commento di coach Maurizio Astori. Tegola per la B&P l´infortunio a Rota, che durante uno scontro con Brembilla incrina due costole. Se ne saprà di più in settimana, ma si parla di un mese e mezzo di stop.
BATTIAMO ANCHE IL COVID INSIEME
Sostieni la raccolta fondi di Basket Costa: dona tramite PayPal in modo semplice e sicuro!
Passione e competenza
Società amiche
Basket Nibionno
Progetto Giovani Cantù
[]
Legabasket Femminile
[]
Con il sostegno di
Cari Genitori...
la nostra storia
[]
news
Clinic Nazionale: Seletti parla agli allenatori
29-06-2022 21:22 Fonte: Ufficio Stampa - Basket Costa
La Limonta chiude il cerchio
27-06-2022 22:25 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A2
allenamenti fino al 3 luglio
24-06-2022 09:00 Fonte: bicio - BASKET COSTA
La Limonta cala il tris
21-06-2022 13:31 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A2
Amarcord
20-06-2022 16:31 Fonte: Ufficio Stampa - BASKET COSTA
Un' IMPRESA
18-06-2022 16:15 Fonte: ufficio stampa - Campionati Giovanili Femminili
Hugs
18-06-2022 13:52 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
programma allenamenti e gare dal 20 al 26 Giugno
17-06-2022 14:58 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Convocazioni Nazionale U15
14-06-2022 22:22 Fonte: Ufficio Stampa - Campionati Giovanili Femminili
50 anni di Basket Costa
09-06-2022 14:03 Fonte: Ufficio Stampa - BASKET COSTA
Convocazioni Nazionale U20
09-06-2022 08:16 Fonte: Ufficio Stampa - Campionati Giovanili Femminili
programma allenamenti e gare dal 6 al 12 Giugno
03-06-2022 19:35 Fonte: bicio - BASKET COSTA
programma allenamenti e gare dal 30 maggio al 5 giugno
27-05-2022 17:15 Fonte: bicio - BASKET COSTA
3x3 quando ci si diverte!!
20-05-2022 13:23 Fonte: bicio - BASKET COSTA
allenamenti e gare verso la 1' FinNaz!
20-05-2022 13:14 Fonte: bicio - BASKET COSTA
gli sponsor
[Le Foglie Ecologia - Brivio]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie