07 Dicembre 2021
news
percorso: Home > news > Serie A2

B1: Rassegna stampa -4° giornata

27-10-2009 - Serie A2
controsorpasso Ilenia Beccalli in piena azione
IL GIOORNALE DI LECCO
B&P Costa Masnaga 55
Pall. Broni ´93 49
COSTA:Cavenaghi 4, Longoni 2, Pozzi 12, Gerosa 1, Galli 9, Beccalli 13, Mauri 6, Casartelli 3, Bassani, Corbetta NE. All.: Astori.
BRONI:Necchi 1, Pagliaccia 2, Lolli Ceroni 12, Besagni 4, Borghi 6, Brusadin 2, Brioschi 6, Canfora, Rossi 11, Profetti 5. All.: Sacco.
ARBITRI:Galliani di Bregnano (CO) e Lunghi di Cantù (CO).
PARZIALI: 17-8, 28-25, 40-40.
COSTA MASNAGA(iia)«Non so come facciamo, ma abbiamo vinto ancora», le prime parole dopo la sirena di Maurizio Astori, coach della B&P Costa. La vittoria con Broni arriva dopo una partita condotta d´autorità, a dispetto delle sole 3 giocatrici senior a referto (Galli, Cavenaghi e capitan Gerosa) e senza alcun centro di ruolo nel roster, contro la squadra che non più tardi di una settimana fa aveva superato la corazzata Valmadrera e che sotto le plance ha presenze importanti, come Profetti.
Solito inizio di difesa e ritmo, con Costa che in 3´ minuti confeziona un rotondo 5-0 (7´14" da giocare), spinto da una Francesca Pozzi inarrestabile e presente sui due lati del campo con personalità e precisione. Si sblocca Broni, ma è Costa che allunga progressivamente, tenendo il ritmo altissimo e lasciando indietro le verdi di coach Sacco (23-12, 6´19" da giocare nel 2° quarto). Arriva però la tegola del 3° fallo di Pozzi due minuti dopo (4´06") e un giro di lancette dopo anche quello di Beccalli, entrata in campo con la consueta energia. Broni prende coraggio e col parziale di 3-13 torna a -1 (26-25, 47" da giocare). Il terzo quarto è serrato, le squadre giocano punto a punto: Costa non trova particolari problemi contro la box&one di Broni, ma soffre la loro zona che chiude gli spazi. I 9 di Lolli fanno male, e Broni sembra poter andar via, ma arrivano il quarto fallo di «Cipo» Brioschi e quello di Brusadin, a rovinare la festa di Broni. La ciliegina ce la mette Laura Gali dai 6,25, con la tripla a segno con 3" da giocare. Pari a quota 40 prima degli ultimi 10´. Broni mette in chiaro le cose: Costa non segna più e Rossi fa male (40-46, 6´14"). Quando ti aspetti che la partita sia finita si accende Beccalli: 1/2 dalla lunetta, tripla da sinistra, canestro da rimbalzo offensivo à la Cavenaghi e altri 2 in penetrazione centrale: sommando questo al 5° di Brioschi (7´22") e il 5° di Brusadin (5´12") la B&P rimette il naso avanti (48-46, 4´03"). Broni non cede, da palla in post a Profetti che non delude. Neanche Costa dalla lunetta (5/8), e il referto è rosa.
Presenti in ampia delegazione i tifosi di Broni, i «Viking», gemellati con quelli che erano i tifosi di Costa, i «Vigilantes». A inizio partita l´amicizia è stata rinnovata: «In questi tempi senza emozioni vere, noi l´amicizia la conserviamo bene», sopra la curva masnaghese, «Noi non siamo di Valmadrera» da parte di Broni, cantato però, forse, anche in onore di coach Sacco, che, di nascosto, avrà sicuramente sorriso.



"da La Provincia"

B&P, a canestro anche le seconde linee
Coach Astori: «Faccia tosta e convinzione i fattori determinanti». La Starlight torna al successo


B&P COSTA MASNAGA55PALLACANESTRO BRONI49
Parziali: 17-8; 28-25; 40-40.
B&P COSTA: Casartelli 3, Longoni 2, Bassani, Galli 14, Gerosa 1, Beccalli 13, Cavenaghi 4, Corbetta n.e., Mari 6, Pozzi 12. All Astori.
BRONI ?93: Necchi 1, Pagliaccia 2, Lolli 12, Besagni 4, Borghi 6, Brusadin 2 , Brioschi 6, Canfora, Rossi 11, Profetti 5 . All Sacco.
Arbitri: Galliani e Lunghi di Como.
COSTA MASNAGAQuarta vittoria consecutiva in campionato per la B&P Costa Masnaga, ora leader solitaria della classifica del girone A2 di B d´Eccellenza a quota 8 punti. Un successo frutto della forza del collettivo ed impreziosito dal fatto che, visti i numerosi infortuni, coach Maurizio Astori ha mandato in campo una squadra con solo tre senior.
La cronaca: la carta vincente di inizio match è la marcatura di Francesca Pozzi, un rebus difficile da sciogliere per coach Enzo Sacco, con Broni che paga la differenza di peso. In difesa, invece, Costa tiene bene soprattutto in pivot basso, dove le pavesi hanno sicuramente qualcosa in più e così al 10´ le masnaghesi sono già avanti meritatamente per 17-8. Coach Sacco prova a bloccare l´ondata brianzola con tatticismi assortiti. Prima passando a zona e poi ?box & one?, ma Laura Galli e Serena Mauri spingono le locali sul 4-13. Mara Casartelli risolve i problemi di falli (subito a quota 3) di Pozzi e Ilenia Beccalli, mentre Michela Longoni riesce a dare minuti importanti di riposo a Claudia Cavenaghi. La reazione delle pavesi non si fa però attendere con la tripla del pareggio (25-25), ma al riposo sul vantaggio ci vanno le locali (28-25).
Nella ripresa Costa continua a spingere, ma senza l´incisività che aveva contraddistinto i primi 20 minuti. La difesa schierata fa patire la differenza di centimetri alle locali, che però riescono a non perdere la scia chiudendo sul 40-40 del 30´. Ultima frazione: masnaghesi che sembrano arrancare sia in difesa che in attacco.
Rossi trova il +6 per Broni, ma Beccalli risponde con 7 punti di fila che valgono il controsorpasso. La difesa allungata mette in crisi Broni, mentre Costa trova dalla linea dei liberi il modo di allungare il vantaggio e assicurarsi il successo.
«Ci ritroviamo imbattuti, forse con un po´ di fortuna, ma certamente anche con qualche merito - conferma coach Astori - Come avevo anticipato alla vigilia, solo spingendo a mille sull´acceleratore potevamo pensare di portare a casa la partita. Contro una squadra più grossa, più tattica e più esperta, sin dai primi minuti siamo riusciti a mettere in campo faccia tosta e convinzione».
Riccardo Berti



Fonte: Il Mao
BATTIAMO ANCHE IL COVID INSIEME
Sostieni la raccolta fondi di Basket Costa: dona tramite PayPal in modo semplice e sicuro!
Passione e competenza
Società amiche
Basket Nibionno
Progetto Giovani Cantù
[]
Legabasket Femminile
[]
Con il sostegno di
Cari Genitori...
la nostra storia
[]
news
Serie A1, 9^ giornata: La Limonta tiene testa anche alla Reyer Venezia
06-12-2021 19:32 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie D: vittoria esterna per Nibionno
06-12-2021 14:49 Fonte: Ufficio Stampa - Serie D
Serie A1, 9^ giornata: preview Limonta Costa Masnaga - Reyer Venezia
03-12-2021 10:18 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
programma allenamenti e gare dal 6 al 19 dicembre
02-12-2021 19:22 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Vaccino: adolescenti e bioetica
01-12-2021 08:13 Fonte: Ufficio Stampa - BASKET COSTA
Serie A1, 8^ giornata: La Limonta non riesce ad abbattere Le Mura
29-11-2021 21:26 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie B: una razionata Bianchi Group non fa sconti al Sanga
29-11-2021 17:02 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Serie D: Nibionno ad alta velocità, Civate superata
29-11-2021 16:55 Fonte: Ufficio Stampa - Serie D
Serie A1, 8^ giornata: preview Le Mura Lucca - Limonta Costa Masnaga
26-11-2021 18:18 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
conferma programma allenamento e gare fino al 5 Dicembre
26-11-2021 10:40 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Serie B: finale amaro per la Bianchi Group contro Varese
24-11-2021 12:01 Fonte: Ufficio Stampa - Serie B
Serie A1, 7^ giornata: una combattiva Limonta spaventa Schio
22-11-2021 19:30 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Serie D: una super prestazione regala la vittoria alla B&P Autoricambi
22-11-2021 12:51 Fonte: Ufficio Stampa - Serie D
News dai campi: U19F Gold e U17F Élite
22-11-2021 12:46 Fonte: Ufficio Stampa - Campionati Giovanili Femminili
Serie A1, 7^ giornata: preview Limonta Costa Masnaga - Famila Schio
19-11-2021 22:44 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
gli sponsor
[Le Foglie Ecologia - Brivio]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie