18 Gennaio 2021
news
percorso: Home > news > Serie A2

Aria di derby per il Basket Costa che attende Carugate al PalaMia.

18-03-2016 15:10 - Serie A2
Aria di derby per il Baskey Costa, che attende domenica (PalaMia, ore 18)la formazione milanese della Castel Carugate, con l’intento di ripetere tra le mura amiche, quanto di buono fatto vedere nello scorso weekend in terra veneta, nella vittoria autoritaria e convincente sull’Ecodent Alpo.
La squadra di coach Pirola infatti, alla ricerca di un’identità di squadra che quest’anno aveva fatto fatica a trovare, causa le assenze per infortunio e gli innesti in corso d’opera di nuove pedine, sembra aver trovato finalmente la marcia e la direzione giuste, trovando via via crescita e nuove certezze.
Una maturità dunque che potrebbe rendere la formazione masnaghese, in caso di raggiungimento dei playoff(ricordiamo che l’obiettivo è ancora nelle mani delle pantere, che a tre turni dal termine possono scrivere il loro destino), la autentica outsider della post season.
Andando però con ordine, la B&P avrà da superare lo scoglio del team carugatese che è sicuramente roster coriaceo e nel complesso alto e fisicato e il cui quintetto poggia sull’esperienza del playmaker Susanna Stabile(classe 1980, 178 cm) e sulla lunga Manuela Zanon(classe 1980, 187 cm). Ad affiancarle nello starting five, l’esterna ex Milano Claudia Colli(classe 1996, 178 cm), l’ala piccola Arianna Beretta(classe 1996, 178 cm) e l’ala forte Stefania Guarneri(classe 1995, 182 cm).

Vincere con le milanesi vorrebbe dire per Longoni & Co. salvezza matematica, ma coach Pirola preferisce non pensare alla circostanza e far rimanere le sue giocatrici concentrate solamente sul gioco.
“Preferirei evitare il discorso – attacca l’allenatore - perché nelle due partite in cui ci abbiamo pensato, abbiamo giocato male. Vorrei solo che stessimo concentrati sul gioco, poi certo, se dovessimo portare a casa i due punti con Carugate, per Selargius sarebbe davvero dura pensare di sorpassarci. Comunque, ripeto, noi dobbiamo pensare alla nostra gara e non alla posta in palio”.
Le masnaghesi che hanno letteralmente cambiato pelle nel giro di pochi giorni, hanno infatti sbancato il parquet di Villafranca, arrivando però da una sconfitta e una prova incolore in Sardegna.
“La nostra squadra dipende molto da se stessa e dalle proprie armi – continua Pirola – e in termini di qualità dell´attacco non posso parlare di grandi differenze di gioco tra la partita di Selargius e quella di Verona. Tuttavia penso sia cambiato tutto a livello di efficacia individuale e di conseguenza il punteggio, ma la qualità dei tiri presi non è stata diversa. Differente invece credo sia stato l´approccio difensivo, sicuramente più azzeccato tatticamente e più intenso e determinato nella messa in pratica sul campo. A livello di strutturazione del gioco stiamo pian piano arrivando a un’amalgama, conquista molto difficile a causa dei continui mutamenti di quest’anno, dovuti agli infortuni e i conseguenti nuovi arrivi”.
Ribaltando la differenza canestri dapprima con Albino e poi anche con Alpo, la squadra ha dato dimostrazione di grande maturità.
“Come in ogni squadra – dice - il gruppo può fare la differenza solo quando tutti si mettono al servizio l’uno dell’altro. In questo momento tutti ci stiamo provando a farlo e, nonostante difficoltà e sconfitte, nessuno si è tirato indietro e questo non è semplice per gente abituata a giocare in un certo modo. Infatti il dover cambiare, magari giocare fuori ruolo, fare il lavoro sporco anche se la palla non entra, piuttosto che stringere i denti quando hai dolore e giocare con intensità ugualmente, accettare minutaggi e responsabilità differenti, non è per nulla facile. Credo che la vera maturità sia questa e noi siamo sulla giusta strada in questo senso”.
“Carugate è una bella squadra, - conclude - molto completa. Hanno un ottimo playmaker (Stabile), guardie e ali efficaci, pericolose sia al tiro che in penetrazione (Colli che a me piace molto, Frantini e Beretta), poi una serie di lunghe forti fisicamente e brave tecnicamente (Zanon, Guarneri, Scarsi).
Un bel mix di forza, tecnica, esperienza e gioventù. Noi dovremo essere bravi a togliergli ritmo e sicurezze, accelerando per metterle in difficoltà”.

Sul fronte infermeria ci sono Canova e Maiorano non in perfette condizioni. La prima soffre di una leggera tallonite, la seconda è da qualche settimana che accusa dolori alla schiena, anche se entrambe si sono allenate regolarmente.
Marta Meroni avrà a fine mese la visita di controllo alla mano dopo la frattura patita a febbraio, mentre Veronica Schieppati è ormai sulla via del pieno recupero dopo l’intervento e la rieducazione al ginocchio.



Fonte: Ufficio Stampa
BATTIAMO ANCHE IL COVID INSIEME
Sostieni la raccolta fondi di Basket Costa: dona tramite PayPal in modo semplice e sicuro!
Passione e competenza
Società amiche
Basket Nibionno
Basket Femminile Mariano
Progetto Giovani Cantù
[]
Legabasket Femminile
[]
Con il sostegno di
Cari Genitori...
la nostra storia
news
Techfind Serie A1, 16^ giornata: niente colpo esterno, la Limonta Costa Masnaga fermata da Lucca
17-01-2021 20:33 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Techfind Serie A1, 16^ giornata: preview Le Mura Lucca - Limonta Costa Masnaga
16-01-2021 11:57 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
La settimana dal 18 al 24 Gennaio - IMPORTANTE, leggete fino in fondo
16-01-2021 10:57 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Comunicato ufficiale: cambia l'orario del match tra Limonta Costa Masnaga e O.ME.P.S BricUp Battipaglia
15-01-2021 15:09 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Techfind Serie A1, 15^ giornata: la Limonta Costa Masnaga non sfigura di fronte alla capolista Umana Reyer Venezia
10-01-2021 00:47 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Il brand MIA di nuovo al fianco di Basket Costa!
08-01-2021 18:40 Fonte: Ufficio Stampa - BASKET COSTA
Techfind Serie A1, 15^ giornata: preview Limonta Costa Masnaga - Umana Reyer Venezia
07-01-2021 22:26 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
COMUNICAZIONE IMPORTANTE
06-01-2021 12:06 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Un uragano sotto canestro, la prima parte di stagione vissuta da Jaisa Nunn
06-01-2021 07:14 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Acqua S.Bernardo scende in campo al fianco del Limonta Costa Masnaga
05-01-2021 06:49 Fonte: Ufficio Stampa - BASKET COSTA
Dona entro il 10 gennaio e iscrivi il tuo nome sul Wall degli Amici del Basket Costa!
03-01-2021 21:27 Fonte: Ufficio Stampa - BASKET COSTA
Techfind Serie A1, 14^ giornata: la Limonta Costa Masnaga regge un tempo, poi cede sotto i colpi di Bologna
03-01-2021 18:25 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Techfind Serie A1, 14^ giornata: preview Virtus Segafredo Bologna - Limonta Costa Masnaga
03-01-2021 11:55 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
Ripresa degli allenamenti
02-01-2021 11:18 Fonte: bicio - BASKET COSTA
Parla coach Seletti: "Un girone d'andata super positivo, ma dobbiamo diventare ancora più continue e solide"
30-12-2020 19:26 Fonte: Ufficio Stampa - Serie A1
gli sponsor
[Le Foglie Ecologia - Brivio]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it